recupero metalli 

recupero metalli

In Italia, ogni anno vengono prodotte all’incirca 500 mila tonnellate di metalli pesanti. I prodotti che contengono metalli pesanti devono essere raccolti, recuperati e smaltiti. Marzi Macero offre il recupero dei metalli, al fine di proteggere l’ambiente.

Lo smaltimento dei metalli non è un processo semplice. Infatti, non possono essere degradati nè distrutti. Sono perlopiù componenti naturali del nostro pianeta e in piccole quantità entrano anche nel nostro corpo via cibo, acqua ed aria.

Quali sono per l’esattezza? Ecco una lista accurata: alluminio, ferro, argento, bario, berillio, cadmio, cobalto, cromo, manganese, mercurio, molibdeno, nichel, piombo, rame, stagno, titanio, tallio, vanadio, zinco e infine l’arsenico, il bismuto ed il selenio.

Recupero metalli

PIOMBO

Questo metallo viene utilizzato nelle industrie di lavorazione, di costruzione e chimiche. Lo troviamo nelle batterie, nella benzina ed in molti altri prodotti utilizzati a livello industriale. Il contatto con il piombo avviene perlopiù attraverso l’acqua potabile, il cibo, l’aria, il terreno e la polvere derivante da vernice vecchia a base di piombo.

FERRO/ACCIAIO

L’acciaio si distingue dagli altri metalli pesanti per essere una lega totalmente riciclabile. Grazie a questa sua caratteristica, il 40% della produzione mondiale di acciaio si basa su materiali di riciclo. In questo contesto, è notevole l’utilità della raccolta differenziata, che permette di risparmiare molte materie prime.

 

ALLUMINIO

La caratteristica principale dell’alluminio è quella di poter essere riciclato al 100% e riutilizzato infinite volte. Viene utilizzato per produrre prodotti sempre nuovi, per lo più imballaggi.

RAME

Anche il rame possiede la caratteristica di essere 100% riciclabile ed è una risorsa fondamentale per diminuire l’impatto ambientale per quanto riguarda la produzione.

recuperiamo ANCHE

TRITURAZIONE
VETRO
CARTA
PLASTICA

Prenota On-Line il Conferimento dei Rifiuti

O Chiamaci al Nostro Numero Verde Gratuito